Strumenti personali

Biblioteca di Diritto Comparato "Ruggero Meneghelli"
Polo di Scienze Sociali
This is just a brief note

Sezioni

Tu sei qui: Home / USA LA BIBLIOTECA / contenuti-usa-la-biblioteca / Prestito locale

Prestito locale

ultima modifica 10/12/2015 12:05

Nel Catalogo online, accanto alla collocazione del libro, risulta:

  • se il libro è disponibile per il prestito esterno (dicitura "prestabile")
  • se è disponibile solo per la consultazione in biblioteca ("non prestabile").
  • la dicitura "Didattica - Prestito breve", nel Catalogo, indica una copia di un libro di testo per la quale è possibile il prestito solo per 15 giorni.  Ordinariamente (salvo diversa indicazione dei docenti interessati), la biblioteca acquista due copie dei libri di testo, una riservata alla consultazione in biblioteca e una disponibile al prestito ridotto per gli studenti. Altri testi vengono acquistati dalla biblioteca di Scienze Politiche "Anchieri". Si ricorda inoltre che altre copie dei testi di esame, disponibili al prestito, si possono trovare presso la biblioteca dell'ESU (altre informazioni sono reperibili sul sito dell'ESU).

Sono ammessi al prestito del materiale consentito: gli studenti, i ricercatori, i docenti, il personale T.A. dell'Ateneo; gli utenti esterni all'Ateneo, se in possesso della tessera valida a livello di Ateneo.

Si ricorda che generalmente non sono prestabili le riviste e  le opere di consultazione corrente (dizionari, codici, volumi di trattati, enciclopedie).

I prestiti in scadenza possono essere rinnovati se non prenotati da altri utenti. Le proroghe-rinnovi dei propri prestiti e le prenotazioni di libri che sono in prestito ad altri utenti, possono essere fatte anche via web, tramite il Catalogo (OPAC), autenticandosi con matricola e password (seguire le istruzioni nella pagina).

Tabella delle condizioni di prestito (valide per tutto lo SBA)

 

archiviato sotto:

Per ulteriori informazioni sul servizio Prestito locale consulta il Portale del Sistema Bibliotecario di Ateneo.